Contributo IVS: tutto ciò che ti serve sapere

Avete ricevuto la vostra busta paga e vi trovate nelle voci un prelievo con dicitura “contributo IVS” operato dall’INPS? Allora cerchiamo insieme di capire di cosa si tratta, come avviene il prelievo e perché dobbiamo obbligatoriamente pagare il contributo IVS. Contributo IVS Inps: cos’è? Invalidità, vecchiaia e superstiti, questo è l’acronimo di IVS, illustra esattamente … Leggi tutto

Lavori femminili da casa

lavori femminili da casa

Il lavoro da casa può risultare comodo sotto molti punti di vista, soprattutto se si è donna e si ha altro a cui badare, ma si desidera allo stesso tempo arrotondare lo stipendio e/o contribuire economicamente in maniera decisa. 
Molte volte alcuni lavori vengono definiti “femminili” perché di base si sposano con le esigenze di giovani donne, neo mamme e altre figure femminili che faticano ad inserirsi nel mondo del lavoro, ma le nostre considerazioni vanno benissimo anche al contrario

Leggi tutto

Una ragazza di 16 anni può lavorare

una ragazza di 16 anni può lavorare

In Italia il lavoro minorile è ammesso dalla Legge, tuttavia è fondamentale che determinate regole vengano rispettate e quindi ora vediamo insieme se una ragazza di 16 anni può lavorare.
Senza che ti tediamo e ti facciamo attendere la lettura, si, una ragazza che ha 16 anni può lavorare ma dovrai per forza leggere l’articolo e conoscere tutte le regole da rispettare per evitare guai che potrebbero essere anche grossi per i tuoi genitori e il tuo titolare nel caso.

Leggi tutto

Lavoro ideale per una mamma

lavoro ideale per una mamma

È risaputo che le mamme dedicano la maggior parte del proprio tempo alla cura dei figli e della casa, motivo per cui dispongono di poche ore per lavorare se non sono supportate da qualche familiare o non hanno la possibilità economica di poter pagare una babysitter, figura che sta diventando fondamentale per le famiglie che intendono mantenere due lavori.

Leggi tutto

Soldi a fondo perduto per giovani imprenditori

soldi a fondo perduto

I soldi a fondo perduto sono solitamente destinati ai disoccupati, ai giovani e alle donne, sono delle misure fondamentali per il sostegno ai giovani imprenditori che vogliono avviare la propria attività in Italia, una misura molto utile perché permette anche a chi non ha un budget o una solidità enorme di ricevere contributi senza doverli rifondere allo stato.

Leggi tutto